Uncategorized

Arancinetti al pistacchio

L’arancino è una specialità tipica della cucina siciliana, farcito generalmente con ragù, piselli e formaggio. Negli anni sono stati realizzati diversi tipi di ripieni, come spinaci, burro, melanzane e pistacchi, quest’ultimi molto richiesti nelle zone del catanese.

Oggi ve li propongo al pistacchio, nella versione un po’ piccola del classico arancino comodi da servire come finger food, e con l’ottimo riso carnaroli della linea Auchan.

INGREDIENTI per circa 30 arancinetti

Per gli arancini

  • 500 g riso carnaroli Auchan
  • 120g di pistacchio tritato
  • 100 g di burro
  • 150 g parmigiano
  • 2 uova
  • 100 g di mozzarella
  • 2 fette di prosciutto cotto

Per la pastella

  • 150 g di farina
  • 275 g di acqua

Per la besciamella

  • 10 g di burro
  • 10 g di farina
  • 125 g di latte
  • sale q.b.

 

  • circa 200 g di pangrattato
  • olio per friggere

PPROCEDIMENTO

Fate cuocere il riso

Preparazione della besciamella:

Fate sciogliere il burro in un pentolino, aggiungete la farina e fatela incorporare al burro, unite il latte e il sale e fate addensare a fuoco medio/basso

Dopo aver cotto il riso scolatelo e fatelo raffreddare, quando sarà freddo unite il parmigiano, 100 g di pistacchio, il burro fuso e le uova, amalgamate il tutto

Tagliate a pezzettini piccoli la mozzarella e il prosciutto

Formate delle semi sfere col riso, formando un buco al centro dove andrete a mettere  1/2 cucchiaino di besciamella e una punta di cucchiaino di pistacchio, inserite anche qualche pezzettino di mozzarella e qualche pezzettino di prosciutto. Chiudete la sfera delicatamente e se è il caso aggiungete dell’altro riso

Preparate la pastella facendo sciogliere la farina nell’acqua

Passate gli arancini prima nella pastella e poi nel pangrattato, infine friggeteli in abbondante olio caldo

(2) Commenti

  1. Monica dice:

    Questi li devo provare assolutamente 😍

    1. manu.fri dice:

      Si tesoro 😉

I commenti sono chiusi.