ricette sane, leggere e gustose

Cheesecake al cioccolato fondente

Amo le cheesecake, e dire che, la prima volta che ne sentii parlare, ero molto scettica. Un dolce col formaggio? Mah!

La cheesecake, originaria degli stati uniti, solitamente è un dolce freddo composto da una base di biscotti sbriciolati mischiati a tuorlo d’uovo o burro, o inumiditi da caffè, sciroppo o liquore, su cui poggia uno strato di crema di formaggio fresco, zuccherato mischiato ad altri ingredienti. Si trova anche la versione cotta.

La cheesecake che ho preparato oggi ha come base dei biscotti al cacao e una crema di mascarpone al cioccolato fondente, ho voluta decorarla con un motivo creato con del cioccolato fuso.

INGREDIENTI

  • Stampo per torta a cerniera diametro 22 cm
  • 250 g di biscotti secchi al cacao
  • 80 g di burro o 50 g di olio di semi
  • 350 g di mascarpone
  • 350 g di panna
  • 280 g di cioccolato fondente 85%
  • 60 g di zucchero di canna

 

PROCEDIMENTO

Sbriciolate i biscotti con un frullatore, sciogliete il burro e unitelo ai biscotti

Foderate la parte inferiore dello stampo con carta da forno e create la base con il composto di biscotti ottenuto, schiacciate e livellate con il dorso di un cucchiaio. Mettete in frigo

Polverizzate lo zucchero, lavorate con uno sbattitore elettrico il mascarpone e unite poco alla volta lo zucchero

Fate sciogliere 200 g di cioccolato a pezzi al microonde o a bagnomaria, fate raffreddare appena e unitelo alla crema di mascarpone, continuando a lavorare con lo sbattitore

Montate la panna e aggiungetela alla crema delicatamente, trasferite il tutto nello stampo e mettete in frigo per circa 6 ore

Trascorso il tempo, preparate la decorazione tagliando una striscia di carta forno alta 2/3 cm in più della cheesecake e lunga quanto la circonferenza dello stampo. Sciogliete il restante cioccolato e con l’aiuto di un cono di carta, versate sulla striscia disegnando un motivo a piacere. Attendete che il cioccolato si solidifichi appena, nel frattempo tirate fuori la cheesecake dallo stampo e mettetela su di un piatto o vassoio da portata, alzate delicatamente la striscia e fatela aderire intorno al dolce. Lasciate riposare in frigo e dopo togliete la carta forno

 

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *