ricette sane, leggere e gustose

Involtini di spatola

Pesce spatola o sciabola, tipico di zone come Calabria e Sicilia, ha una forma simile a quella di un nastro di colore argento e la pelle è sprovvista di scaglie.

Pesce azzurro, considerato povero e poco pregiato, ma ricco di nutrimenti come gli omega-3, inoltre è un pesce ideale per tutti, grazie alla sua estrema digeribilità.

Si presta molto bene a tantissime ricette, ma quella che preferisco di più è “involtini ripieni di mollica”, come quelli che vi propongo oggi.

 

INGREDIENTI per circa 6/7 involtini

  • 300 g di filetti di spatola
  • 180 g di mollica di pane integrale
  • 20 capperi
  • Un pomodoro maturo
  • Un mazzetto di prezzemolo
  • 20 g di parmigiano
  • 8 cucchiai di acqua
  • 3 cucchiai di olio
  • Pangrattato
  • Sale e pepe q.b.

PROCEDIMENTO

Spezzetate la mollica con le mani e lasciatela a mollo per qualche minuto con l’acqua e l’olio

Grattate delicatamente, con la lama di un coltello senza denti, la parte argentata delle pelle della spatola, stando attenti a non romperli. Tagliate i filetti in pezzi lunghi circa 25 cm

Condite la mollica col parmigiano, i capperi tritati grossolanamente, il prezzemolo tritato, il sale e il pepe

Con la mollica condita fate uno strato sulla parte interna di ogni filetto di pesce e arrotolate, se l’involtino non dovesse tenere chiudetelo con uno stecchino

Adagiate gli involtini su di una teglia ricoperta da carta forno, irrorate con un filo d’olio, spolverizzate la superficie con del pangrattato e infornate a 180° per circa 20 minuti

Se dovesse avanzare della mollica condita, fatela cuocere nella teglia con il pesce e servitela insieme agli involtini



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *