Uncategorized

Red velvet

 La red velvet è una torta molto famosa negli Stati Uniti. Di solito viene preparata come base per una torta a strati e guarnita con crema di vaniglia, crema al burro o crema di formaggio.

La mia ricetta prevede una base quasi identica all’originale ma con una crema un po’ rivisitata.

INGREDIENTI  per circa 8/10 persone

  • Stampo da 20 cm di diametro alto
  • Carta forno

Per la base

  • 125 g di yogurt bianco magro
  • 135 g di latte
  • 200 g di zucchero
  • 180 g di olio di semi
  • 10 g di cacao (un cucchiaio)
  • 280 g di farina 0 o 00
  • 1 cucchiaio di aceto
  • 1 cucchiaino di bicarbonato
  • 1 cucchiaino di estratto di estratto di vaniglia
  • 1 o 2 cucchiai di colorante rosso
  • 3 uova
  • 1 cucchiaio di succo di limone

Per la crema

  • 100 g yogurt bianco magro
  • 450 g di formaggio light spalmabile
  • 200 g di panna vegetale
  • 90 g di zucchero
  • Scorza grattugiata di 2 lime

Per decorare

  • Lamponi congelati
  • Zucchero a velo

PREPARAZIONE

Scaldate il forno a 170º e prepariamo l’impasto

Mescolate lo yogurt con il latte e il succo di limone, mettete da parte

Iniziate a montare le uova e man mano unite lo zucchero, unite l‘olio e mescolate, dopo il latticello e mescolate, la farina un po’ alla volta, il cacao, la vaniglia e il colorante. In fine aggiungete l’aceto e il bicarbonato e mescolate

Trasferite nello stampo ricoperto da carta forno e infornate per 40/50 minuti fare sempre la prova stecchino perché dato che è alta non si cuoce facilmente

Quando la torta sarà pronta farla raffreddare benissimo, meglio se preparata il giorno prima e poi chiusa in una busta

Tagliate la torta in fette da un cm e mezzo, nel caso si fosse formata la cupoletta in superficie  toglierla

Preparate la crema montando il formaggio con lo yogurt e lo zucchero

Montate la panna ben soda, appena sarà pronta aggiungete il formaggio a poco a poco sempre montando a bassa velocità e nello stesso tempo unite la scorza di lime grattugiata

Preparate una sac a poche con beccuccio tondo e liscio e fate i primi spuntoni sulla prima fetta e così via

Decorate con la scorza di limone grattugiata in superficie, i lamponi al centro e un po’ di zucchero a velo sui lamponi