ricette sane, leggere e gustose

Semifreddo al pistacchio

È un dolce che faccio spesso, anche in inverno, perché è il preferito di mia figlia. Si prepara utilizzando le uova a crudo, ma dopo aver scoperto la pastorizzazione delle uova da allora lo preparo sempre così.  La pastorizzazione è un processo termico che subiscono alcuni alimenti destinati alla consumazione a crudo, serve ad abbattare i batteri senza alterare le proprietà dell’alimento. Per pastorizzare dovete munirvi di un termometro per alimenti, in questo caso per essere precisi servirebbe un termometro da zuccheri perché è molto importante che lo zucchero non superi i 121°, temperatura in cui lo zucchero sta per caramellarsi.

INGREDIENTI

stampo da plum cake da 26×11

125 g di pistacchio sgusciato

220 g di zucchero di canna

45 g d’acqua

3 uova

250 g di panna da montare vegetale

 

PREPARAZIONE

Sciogliete in un pentolino 120 g di zucchero con 25 g d’acqua e 100 g di pistacchi

Nel frattempo preparate un tagliere unto con un pò d’olio

Appena lo zucchero si sarà sciolto, fate raffreddare appena e prima che si indurisca versatelo sul tagliere e mettete da parte

Montate la panna e mettete in frigo

Tritate con un coltello grossolanamente i pistacchi con lo zucchero

Dividete i tuorli dagli albumi ed iniziate la pastorizzazione

Mettete in un pentolino 50 g di zucchero con 10 g d’acqua, cominciate a montare i tuorli con lo sbattitore e nel frattempo sciogliete lo zucchero con l’acqua a fuoco medio, utilizzando il termometro fino ad arrivare alla temperatura di 121°, momento in cui lo zucchero diventa più scuro e comincia a cristallizzarsi, arrivati a questa temperatura versate lo sciroppo nei tuorli continuando a montare con lo sbattitore

Procedete allo stesso modo con gli albumi

Unite i pistacchi tritati ai tuorli montati, aggiungete gli albumi delicatamente, senza smontarli ed infine unite la panna

Versate il composto ottenuto nello stampo da plumcake rivestito da carta da forno o pellicola e mettete in freezer per almeno 6 ore

Sformate il semifreddo e decorate con i restanti pistacchi

 



2 thoughts on “Semifreddo al pistacchio”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *