ricette sane, leggere e gustose

Spaghetti risottati pecorino e fave

Il primo piatto che vi propongo oggi è una rivisitazione dei classici spaghetti cacio e pepe con l’aggiunta di fave, ottimo connubio.

Al posto del cacio ho usato un pecorino calabrese, dal sapore intenso ed aromatico. Gli spaghetti sono stati risottati, una preparazione ottenuta portando la pasta a completa cottura insieme a tutti gli ingredienti.

INGREDIENTI per 4 persone

  • 350 g di spaghetti
  • 180 g di pecorino calabrese
  • 300 g di fave sgusciate e sbucciate
  • Un cucchiaio di olio evo
  • Pepe nero q.b preferibilmente macinato al momento
  • Sale q.b

PREPARAZIONE

Grattugiate il pecorino

Fate cuocere le fave, in una padella con mezzo bicchiere d’acqua, finché non si sarà asciugata l’acqua

Nel frattempo fate cuocere gli spaghetti in abbondante acqua salata con l’olio, toglietela dal fuoco 5 minuti prima del tempo previsto. Non scolatola, con delle pinze o un forchettone aggiungetela alla fave, unite il pecorino, un paio di mestoli d’acqua di cottura e il pepe macinato, accendete il fuoco a fiamma bassa e mescolate finché il formaggio non si sia sciolto

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *