Uncategorized

Pane cotto nel coccio

Sapete cos’è il coccio? Non è altro che un oggetto di terracotta, in questo caso una pentola.

Il pane cotto nel coccio, all’interno del forno, vi fará venire voglia di prepararlo ogni giorno, il risultato sarà croccante fuori e morbido dentro.

INGREDIENTI per 4 panini di circa 100/110 g ciascuno

  • pentola in coccio con coperchio 
  • 275 g di farina di semola rimacinata di grano duro o 310 g di farina tipo 1
  • 190 g di acqua
  • 3 g di lievito di birra
  • 1/2 cucchiaino di zucchero
  • 3 g di sale
  • Semi di sesamo

PROCEDIMENTO

Fate sciogliere il lievito e lo zucchero con 90 g di acqua appena appena calda

Aggiungete la farina e impastate con le mani incorporando man mano il resto dell’acqua, dopo di che aggiungete il sale e impastate al completo assorbimento

Mettete il composto in una ciotola infarinata, coprite con la pellicola e lasciate lievitare a temperatura ambiente per almeno 5 ore

Reimpastate nuovamente facendo delle pieghe e fate lievitare per un altra ora

Passato il tempo accendete il forno alla massima temperatura con le pentole o la pentola all’interno, formate i vostri panini o lasciate il panetto così intero, metteteli su di una placca infarinata, spennellate la superficie con dell’acqua e aggiungete i semi di sesamo, spolverizzate con la farina la superficie e coprite col canovaccio

Appena il forno sarà arrivato a temperatura, fate dei tagli in superficie e infornate i panini all’interno della pentola per 20 minuti

Passati i 20 minuti se in superficie non si sono dorati lasciateli per un altro po’ all’interno del forno senza coperchio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *